Borsa di Tokyo in picchiata: -3,8 per cento

1' di lettura

Continuano ad arrivare cattive notizie dal settore auto, a febbraio le immatricolazioni sono crollate del 32 per cento. E Toyota annuncia per il prossimo anno un calo della produzione del 12 per cento

Avvio di settimana in forte calo per le borse asiatiche. A Tokyo l'indice Nikkei ha chiuso in flessione del 3,8 per cento sulle nuove cattive notizie arrivate dal fronte economico, in particolare dal settore automobilistico. La Toyota ha annuciato infatti che il prossimo anno fiscale ridurrà la produzione del 12 per cento mentre l'Associazione giapponese dei concessionari d'automobili ha evidenziato un nuovo tonfo delle immatricaolazioni, crollate del 32 per cento a febbraio su base annua. Si tratta del settimo mese di flessione consecutivo.

Leggi tutto