Più di 60 mln i residenti in Italia grazie a stranieri

1' di lettura

La soglia è stata superata per la prima volta nel nostro Paese grazie alla dinamica migratoria. Lo rileva l'Istat nelle stime provvisorie relative al 2008

La maggior parte di loro sono romeni, albanesi e marocchini. Il 62 per cento vive al nord, il 25 per cento al centro e solo il 13 per cento al sud. La soglia dei 60 milioni abitanti viene superata per la prima volta in Italia grazie alla dinamica migratoria. Lo rileva l'Istat nelle stime provvisorie relative al 2008. Sono 3 milioni e 900 mila gli stranieri regolarmente registrati nel nostro paese. Il 6,5 per cento del totale nel 2008.

Leggi tutto
Prossimo articolo