Al via il G7 a Roma, focus su crisi e protezionismo

1' di lettura

Dopo la cena di ieri a Villa Madama, oggi il via ai lavori. Al vertice finanziario partecipano i ministri economici e i banchieri centrali dei sette grandi ma anche diversi esponenti di primo piano delle istituzioni internazionali

Regole comuni, lotta al protezionismo, normalizzazione dei mercati, riforma degli organismi internazionali e in particolare del Fondo monetario internazionale. Queste le linee guida del G7 dei responsabili delle Finanze che ha preso il via ufficialmente ieri sera con una cena di lavoro a Villa Madama, primo appuntamento della presidenza di turno italiana. Il vertice rappresenta il debutto ufficiale internazionale per il segretario al tesoro Usa, Tim Geithner, arrivato a Roma dopo che il suo piano da 2mila miliardi di dollari per salvare le banche ha suscitato un'ondata di critiche Oltreoceano.

Leggi tutto
Prossimo articolo