Italiani in crisi ma la fiducia non manca

1' di lettura

Il Censis ha diffuso il primo di quattro rapporti sulla crisi economica in Italia. I finanziamenti delle banche e i consumi sono ancora in calo ma nel 2009 la fiducia dei consumatori è tornata a crescere

Meno prestiti dalle banche, meno consumi, ma meno cassintegrati del previsto, e un po' più di risparmi e di fiducia da parte dei consumatori. Non è la luce in fondo al tunnel, ma è pur sempre il segnale di una timida ripresa. La crisi colpisce gli italiani, e gli italiani reagiscono a modo loro. Aspettano di capire se il peggio sia passato o debba ancora arrivare. Nel frattempo se la cavano con furbizia, fantasia e risparmio. E' la foto scattata dal Censis nel suo primo diario della Crisi, un rapporto che in quattro tappe, farà il punto fino a aprile.

Leggi tutto
Prossimo articolo