Bce: tassi invariati per ora ma forse tagli a marzo

1' di lettura

Il presidente Jean Claude Trichet ha annunciato che i prezzi nell'area Euro continueranno a scendere nei prossimi mesi e che l'economia si manterrà in una fase di prolungato rallentamento

L'inflazione nell'area dell'euro "dovrebbe rimanere ad un livello molto basso fino alla metà del 2009. Il tasso dovrebbe poi risalire a partire dal secondo trimestre dell'anno". Così il presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, nella conferenza stampa al termine della riunione del consiglio che ha lasciato invariati i tassi d'interesse nell'Eurozona. L'ipotesi prospettata dal governatore è quella di un nuovo taglio a marzo.

Leggi tutto
Prossimo articolo