Auto, crollo delle vendite a gennaio del 33%

1' di lettura

A gennaio sono state immatricolate 157.418 nuove autovetture, con una contrazione del 32,64% rispetto allo stesso mese del 2008. Scende anche il mercato dell'usato: meno 17%

Crollo delle immatricolazioni a gennaio. Secondo i dati forniti dall Motorizzazione nello scorso mese, le auto vendute sono state 157.418 autovetture, con una variazione di -32,64% rispetto a gennaio 2008, durante il quale furono immatricolate 233.711 autovetture. A  comunicarlo è il ministero delel Infrastrutture e Trasporti. Nello  stesso periodo la Motorizzazione ha registrato 369.051 trasferimenti  di proprietà di auto usate, con una variazione di -17,24% rispetto a  gennaio 2008, durante il quale furono registrati 445.903 trasferimenti di proprietà.

Anche la Fiat registra a gennaio un calo di vendite, anche se piu' contenute rispetto al dato del mercato: con una flessione del 31,3%  (50.500 vetture vendute contro le 73 mila di un anno fa) il Lingotto a gennaio si attesta a quota 32,1%, in crescita di 0,7 punti percentuali rispetto al gennaio 2008. Lo rilevano da Mirafiori, dove si segnla anche la crescita di volumi per l'Alfa Romeo e la positiva performance del Gruppo sul mercato francese.
Penalizzato dalla flessione del mercato, in particolare, il  brand Fiat che ha immatricolato in gennaio 40 mila vetture rispetto  alle 60 mila di un anno fa. La quota Fiat è stata del 25,5%, 0,4  punti percentuali in meno rispetto al primo mese del 2008. Nella classifica delle auto piu' vendute, tuttavia, le prime tre posizioni restano occupate da modelli Fiat, al primo posto Panda, seguita da Punto e dalla 500

Leggi tutto
Prossimo articolo