La Toyota in Italia richiama 100mila Yaris

1' di lettura

La causa è un difetto al meccanismo delle cinture di sicurezza. In caso di incidente emetterebbero un gas incendiario

L'annuncio arriva dopo che ieri la casa automobilistica nipponica aveva fatto sapere che sarebbero state ritirate un milione e trecentomila Yaris commercializzate in tutto il mondo, a causa di un potenziale difetto nel meccanismo delle cinture di sicurezza. In caso di forti incidenti, questo difetto può comportare la fuoriuscita di un gas che può a sua volta causare l'incendio di gommapiuma isolante nell'abitacolo. I proprietari interessati verranno singolarmente avvertiti con una lettera, e la riparazione sarà effettuata "in tempi brevi e senza spese a loro carico".

Leggi tutto