Crisi auto, allarme vendite: attesa per il piano aiuti

1' di lettura

L'attesa degli aiuti per l'auto nuova blocca le vendite: le stime di gennaio sono a meno 40 per cento

"A gennaio le immatricolazioni di nuove vetture in Italia dovrebbero essere calate tra il 35 e il 40 per cento e Fiat seguirà il trend del mercato". Lo ha dichiarato Lorenzo Sistino, responsabile brand per il marchio torinese. "L'attesa per gli incentivi non stimolerà il mercato negli ultimi due giorni del mese ma lo farà quando ci saranno", ha dichiarato il manager. Intanto il colosso automobilistico americano Ford annuncia una perdita netta di 5,9 miliardi di dollari nel quarto trimestre e perdite complessive nel 2008 pari a circa 15 miliardi, le più alte nella storia del gruppo di Detroit.

Leggi tutto
Prossimo articolo