Auto, oggi tavolo allargato con imprese e sindacati

1' di lettura

Ieri incontro tra i vertici della Fiat e il governo, stanzaiti 300 milioni per la rottamazione. Per la casa di Torino non basta

Governo al lavoro sulle misure a sostegno dell'industria autobilistica: ieri i vertici della Fiat hanno fatto un primo punto con l'esecutivo, presenti il sottosegretario Letta, i ministri Tremonti, Scajola e Sacconi. Oggi pomeriggio il tavolo convocato ad hoc dal presidente del Consiglio con tutti i rappresentanti del settore. Il pacchetto al momento allo studio non andrebbe oltre i 300 milioni: risorse che potrebbero essere destinate agli incentivi alla rottamazione, scaduti nel dicembre scorso. Per la Fiat non basta. Si pensa però anche a misure a sostegno delle tecnologie ecologiche.

Leggi tutto
Prossimo articolo