Crisi auto, Epifani: "No a misure tampone"

1' di lettura

Della crisi dell'auto ha parlato oggi anche il segretario genarale della Cgil Guglielmo Epifani che da Milano ha lanciato un monito al governo chidendo interventi in tutti i settori in difficoltà

"Non servono misure tampone, ma un interveno su più settori". Lancia un monito al governo il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, dal palco dell'assemblea nazionale dei quadri e delegati Fillea-Cgil di Milano. Un'occasione, all'indomani dell'allarme lanciato dall'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, per affrontare anche il problema della crisi del settore dell'auto.

Leggi tutto
Prossimo articolo