Monito Bce: crisi lunga che peserà su nuove generazioni

1' di lettura

L'economia mondiale sta attraversando una fase di recessione grave, i governi europei devono applicare con prudenza i piani anticrisi perché potrebbero pesare sulle generazioni future. Questo l'allarme dell'ultimo bollettino della Bce

E' fosco e complesso il quadro tracciato dalla Banca centrale europea nel suo bollettino mensile. L'istituto di Francoforte prevede che "l'acuirsi e il diffondersi delle turbolenze dei mercati finanziari freneranno probabilmente la domanda su scala mondiale e nell'area dell'euro per un periodo di tempo prolungato". L'allarme riguarda anche il futuro e la Bce manifesta preoccupazione per il prezzo che dovranno pagare le nuove generazioni per l'attuale crisi.

Leggi tutto
Prossimo articolo