Crisi, Berlusconi ottimista: "Non è così drammatica"

1' di lettura

Il premier definisce "non drammatica" la previsione per il 2009 che vede il Pil a -2 per cento. "La Ue ha apprezzato quello che abbiamo fatto sia per il rigore e la prudenza, sia per il sostegno che abbiamo dato all'economia", ha detto

Silvio Berlusconi torna a spargere ottimismo sulla situazione economica. E definisce "non drammatica" la previsione per il 2009 che vede il Pil a -2 per cento. "L'Unione Europea ha apprezzato quello che abbiamo fatto sia per il rigore e la prudenza, sia per il sostegno che abbiamo dato all'economia e alle famiglie bisognose", ha aggiunto il premier che ha anche esortato "tutti quelli che possono a continuare con lo stesso stile di vita che avevano prima, anche se questo -2 per cento del pil ci porta indietro di due anni".

Leggi tutto
Prossimo articolo