Gas, Russia e Ucraina fanno pace con un patto decennale

1' di lettura

La guerra del gas pare sulla via di risoluzione, con Mosca e Kiev che hanno firmato un contratto decennale sul transito e sulla compravendita del metano russo. Putin ha così ordinato di riaprire i rubinetti verso l'Europa già da martedì

La guerra del gas pare sulla via di risoluzione. Russia e Ucraina hanno firmato un contratto decennale sul transito e sulla compravendita del metano russo. E subito il primo ministro Putin ha ordinato di riaprire i rubinetti: le forniture verso l'Europa dovrebbero tornare regolari già domani.

Leggi tutto
Prossimo articolo