Gas, trovato l'accordo tra Russia e Ucraina

1' di lettura

Questione di ore a Mosca per la firma dell'accordo tra Russia e Ucraina. La Commissione europea esprime soddisfazione ma aspetta l'effettiva ripresa delle forniture verso l'Europa

Mancano solo le firme ma i contratti sull'acquisto e sul transito del metano sono pronti. L'accordo è stato raggiunto ora si tratta di riaprire i rubinetti e di formalizzare l'intesa. Lo faranno domani a Mosca il premier russo Vladimir Putin e il suo omologo ucraino Yulia Tymoshenko dopo una lunga maratona negoziale. Kiev pagherà il metano che acquista dalla Russia a prezzi europei scontati per tutto il 2009 del 20 per cento, a patto che le tariffe di transito per il gas russo diretto in Europa restino le stesse. Dal 2010, però, nessuno sconto e gli ucraini pagheranno il prezzo intero.

Leggi tutto