La Bce taglia i tassi, Trichet: "Li ridurremo ancora"

1' di lettura

Il presidente della Banca centrale europea parla della riduzione di mezzo punto del costo del denaro, la quarta consecutiva da ottobre, e annuncia che sarà presto seguita da nuovi tagli.

"Non abbiamo detto che il 2 per cento sia il limite minimo e che non andremo oltre", ha anticipato il presidente della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet. Il minimo record toccato quasi sei anni fa si appresta ad essere bruciato: era una soglia coerente con la Bce immaginata dai suoi "Padri Fondatori", ha spiegato Trichet. Oggi può essere abbattuta visto che la crisi attuale non si era mai vista nell'era dell'Euro. Per trovare qualcosa di simile bisogna risalire agli anni Trenta.

Leggi tutto