Borse indifferenti al taglio dei tassi

1' di lettura

La sforbiciata della Bce non convincono i listini europei che chiudono in deciso ribasso. In Italia inflazione da record ma cala a dicembre

Il taglio dei tassi da parte della Bce ha lasciato indifferenti le Borse europee, che hanno chiuso un'altra giornata all'insegna delle perdite. Intanto, i dati sull'inflazione confermano la recessione per il nostro Paese. A dicembre l'indice nazionale dei prezzi al consumo in Italia presenta una variazione di meno 0,1 per cento rispetto a novembre e una variazione di più 2,2 per cento rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Lo comunica l'Istat, confermando la stima preliminare di una frenata rispetto ai trend precedenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo