C'è AirFrance per Alitalia, ma il Nord spinge per Lufthansa

1' di lettura

Sono giorni decisivi per l'identificazione del partner straniero per la nuova compagnia. I francoolandesi sono in pole, ma la Lega vuole strappare un accordo con i tedeschi che non depotenzi Malpensa. Alla Magliana vertice azienda-sindacati

Sono giorni decisivi per l'identificazione del partner straniero per la nuova Alitalia. Se, come sembra, sarà Airfrance a trovare l'accordo con la compagnia, se insomma il Nord, che da sempre sostiene l'ipotesi Lufthansa e con essa il rafforzamento dell'aeroporto milanese di Malpensa, perderà la sua battaglia, la Lega di Umberto Bossi ha già pronta una strategia alternativa che comunicherà nelle prossime ore. Intanto oggi si tiene un importante vertice alla Magliana tra i vertici della compagnia e i sindacati del personale di terra.

Leggi tutto
Prossimo articolo