Colpo all'evasione: nel 2008 recuperati 2,3 mld di euro

1' di lettura

Tra il primo gennaio e il 30 novembre le riscossioni da accertamento hanno raggiunto i 2 miliardi 300 milioni: 46 per cento rispetto allo stesso periodo del 2007. Ma la Cgil contesta i dati dell'Agenzia delle entrate

Importante salto in avanti nella lotta all'evasione fiscale. Tra il primo gennaio e il 30 novembre le riscossioni da accertamento hanno raggiunto i 2 miliardi 300 milioni: 46 per cento rispetto allo stesso periodo del 2007. Un anno fa nello stesso periodo gli incassi da accertamento si erano fermati a 1 miliardo 600 milioni. I dati resi noti dall'Agenzia delle Entrate sembrano confermare il miglioramento del rapporto tra il Fisco e quei contribuenti che decidono di definire la loro posizione evitando il contenzioso con l'erario, ma la Cgil contesta i numeri.

Leggi tutto
Prossimo articolo