Petrolio sempre più giù, ribassi per benzina e gasolio

1' di lettura

Continua la fase nera del petrolio, che crolla sotto i 38 dollari al barile. Il trend ribassista, probabilmente, potrebbe portare le quotazioni a ridosso dei 26 dollari

Le buone notizie arrivano anche sul fronte dei prezzi sui carburanti. In arrivo altri ribassi della benzina, dopo l'ennesimo calo del prezzo del petrolio. Il greggio ha infatti chiuso ieri a 37,49 dollari al barile, arrivando a un calo del 74 per cento rispetto ai valori del luglio scorso. E sulla scia del greggio scendono anche i prezzi della benzina. Le compagnie italiane tagliano i costi sia del gasolio sia della verde, in media scese rispettivamente di 2 centesimi e di 1 centesimo e mezzo.

Leggi tutto
Prossimo articolo