Conusmi in calo: a ottobre vendite giù dello 0,7 per cento

1' di lettura

Un nuovo segnale delle conseguenze della crisi sull'economia italiana arriva dall'Istat. Sempre più in difficoltà i piccoli negozi, regge la grande distribuzione

Continuano a vedersi i segni della crisi sull'Italia. Il quadro generale per le vendite al dettaglio è infatti piuttosto sconfortante: a ottobre, secondo i dati resi noti dall'Istat, i consumi sono calati dello 0,7 per cento rispetto all'anno precedente. Soffrono soprattutto i piccoli negozi mentre tiene la grande distribuzione. In particolare, l'Istat segnala a ttobre un 0,7 per cento per i prodotti alimentari e un -1,6 per cento per quelli non alimentari. I cali maggiori riguardano calzature, abbigliamento e pellicceria. Male anche gli elettrodomestici, bene il comparto elettronico.

Leggi tutto
Prossimo articolo