Il Fmi sferza i governi: servono piani più ambiziosi

1' di lettura

Se i governi non metteranno in campo piani di rilancio più ambiziosi presto le previsioni per il 2009 potrebbero diventare "ancora più fosche". A lanciare l'ennesimo allarme il direttore generale del Fondo monetario internazionale

E' la seconda volta nel giro di una settimana. Il direttore generale del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss-Kahn, in un'interivsta alla Bbc radio, parla ancora della recessione in atto. E ancora una volta si rivolge ai governi, invitandoli ad adottare misure più ambiziose altrimenti, dice, "le previsioni di crescita per il 2009 diventeranno più fosche di quelle già attese".

Leggi tutto
Prossimo articolo