Petrolio scende ai minimi dal febbraio del 2004

1' di lettura

Il prezzo del greggio americano continua a scendere: in mattinata si è attestato perfino sotto i 34 dollari al barile, non succedeva dal febbraio del 2004

La decisione presa dall'Opec di un taglio record alla produzione di greggio di circa 2 milioni di barili al giorno non ha provocato il rialzo sperato dai paesi esportatori. Tanto che il presidente del cartello petrolifero Chakib Khelil ha spiegato che il prossimo 19 gennaio potrebbe esserci una nuova riunione in cui parlare della recessione e prendere in esame un'altra stretta. La paura della recessione però al momento sembra essere più forte degli annunci sulla diminunzione dell'offerta. Secondo il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, bisogna stabilizzare le oscillazioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo