Crisi auto Usa, Obama: "Evitare il crack"

1' di lettura

No del Senato americano al piano di aiuti. Bush: "Detroit non deve fallire". L'amministrazione disposta a usare parte dei 700 mld di dollari destinati alle banche

Il Senato americano boccia il piano di salvataggio di 15 miliardi di dollari destinato alle industrie automobilistiche. E la Casa Bianca interviene. "Occorre che il governo agisca presto - fanno sapere fonti della presidenza - prima che il settore dell'auto fallisca". Anche a costo di utilizzare i fondi del programma Tarp, lo stanziamento di 700 miliardi varato a ottobre per salvare gli istituti finanziari, e dirottarli ai costruttori di automobili.

Leggi tutto
Prossimo articolo