Telefonia fissa, ok dell'Agcom all'aumento del canone

1' di lettura

Ma sono in arrivo concorrenti per Telecom, che si è impegnata a garantire piena parità di trattamento a operatori interni ed estrerni, anche per quanto riguarda l'accesso e la fase di transizione alle reti di nuova generazione in fibra ottica

Via libera da parte dell'autorità di Garanzia per le Telecomunicazioni agli impegni assunti da Telecom Italia sull'apertura della rete fissa. La società presieduta da Franco Bernabè si è impegnata a garantire piena parità di trattamento ai concorrenti interni ed estrerni, anche per quanto riguarda l'accesso e la fase di transizione alle reti di nuova generazione in fibra ottica. Il Presidente dell'Agom, Corrado Calabro' ha confermato anche la notizia dell'aumento del canone residenziale per la telefonia fissa che, a partire dal primo febbraio 2009, passerà da 12,14 euro a 13,40 euro al mese.

Leggi tutto