Crisi auto Usa, congresso studia piano di aiuti

1' di lettura

Torna a riunirsi oggi il Congresso degli Stati uniti per esaminare il piano di salvataggio delle tre case automobilistiche di Detroit. Il pacchetto di aiuti di circa 15 miliardi di dollari dovrebbe assicurare liquidità almeno fino al marzo del 2009

I leader democratici del Congresso hanno detto a Washington di essere pronti a sbloccare fino ad un massimo di 15 miliardi di dollari per un piano d'intervento immediato a favore delle case automobilistiche di Detroit. Il piano di salvataggio, ha detto la speaker della Camera Nancy Pelosi, sarà messo ai voti al Congresso. La Casa Bianca ha però sottolineato che gli aiuti finanziari devono essere concessi solo se le compagnie saranno in grado di presentare piani di sopravvivenza a lungo termine.

Leggi tutto
Prossimo articolo