Berlusconi brinda con i soci Cai: "Siete patrioti"

1' di lettura

Il premier pronostica future assunzioni nella compagnia aerea. Intanto fuori Villa Madama si eleva il grido del fronte del no. I piloti inviano una lettera aperta al presidente del consiglio: "Si glissa su troppe cose"

Silvio Berlusconi a Roma brinda con i soci della Cai. Li chiama "patrioti" e pronostica future assunzioni nella compagnia aerea. Intanto fuori Villa Madama si eleva il grido del fronte del no. I piloti inviano una lettera aperta al presidente del consiglio: "Si glissa dicono su troppe cose". E la prossima settimana due piloti su tre sono in cassa integrazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo