Raddoppio Iva, SKY scende in campo

1' di lettura

L'amministratore delegato Tom Mockridge si scaglia contro la decisione del governo Berlusconi di aumentare l'Iva dal 10 al 20 per cento sugli abbonamenti alle tv a pagamento.Tom Mockridge annuncia una campagna televisisa per spiegare i danni alle famiglie

"E' una tassa che colpisce oltre un quinto delle famiglie italiane proprio nel pieno di una grave crisi economica": intervistato dal Corriere della Sera e la Repubblica, l'amministraztore delegato di SKY Italia, Tom Mockridge, commenta così la decisione del governo Berlusconi, che ha raddoppiato l'Iva dal 10 al 20 per cento sugli abbonamenti alla pay-tv. "Perchè, si chiede Mockridge, in piena crisi economica il governo inglese taglia le tasse e quello italiano invece le aumenta? Non ci aspettavamo che Palazzo Chigi andasse in senso opposto.

Leggi tutto