Crisi: calano le tariffe, ma la Cgil attacca il governo

1' di lettura

"Da gennaio luce e gas meno cari", ad annunciarlo il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola. Ma le misure anticipate dall'esecutivo dividono i sindacati. "Non ci serve un aiuto solo per Natale", dice Epifani che chiede una manovra da 23 mld

"Da gennaio luce e gas meno cari", ad annunciarlo il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola. Ma le misure anticipate dal governo dividono i sindacati. Critica è la Cgil: "Non abbiamo bisogno solo di un aiuto per Natale" dice Guglielmo Epifani, che chiede una Manovra da 23 miliardi di euro e conferma lo sciopero generale per il 12 dicembre.

Leggi tutto
Prossimo articolo