Crisi, Berlusconi promette: bonus alle famiglie

1' di lettura

Ne beneficerebbero i nuclei con reddito al di sotto dei 20mila euro all'anno. Epifani della Cgil: servono politiche diverse sugli ammortizzatori sociali. Soro del Pd: il governo "si attarda con le misure in favore dele banche"

Tre o quattro miliardi per sostenere famiglie e imprese. Sarebbe questa l'entità delle misure anticrisi che il governo sta studiando e che saranno varate in due tranche, la prima mercoledì prossimo, la seconda dopo il consiglio europeo di dicembre. Tra le misure ci sarebbe un bonus fiscale una tantum per le famiglie al di sotto dei 20mila euro. Il presidente Berlusconi invita a non diffondere il panico e sottolinea i punti di forza dell'economia italiana. Ma sia la Cgil con il segretario Epifani che il Pd con il capogruppo alla camera Soro mostrano perplessità.

Leggi tutto
Prossimo articolo