Alitalia, a terra oltre 120 voli. Autonomi accusano azienda

1' di lettura

Continuano i disagi per i viaggiatori. Oltre 120 voli cancellati nei principali aeroporti. I sindacati contrari all'accordo con Cai respingono la responsabilità dei disagi. Per il ministro Matteoli "non c'è più spazio per il negoziato"

Nuova giornata di passione per i passeggeri Alitalia. La compagnia ha annunciato una riduzione dei voli a causa del persistere del "comportamento anomalo" dei personale di volo e dell'aumento delle assenze per malattia. Sono oltre 120 i voli già cancellati. La tratta più penalizzata è la Roma-Milano. Il commissario straordinario Augusto Fantozzi ha assicurato che le proteste stanno diminuendo e che a giorni si chiuderà l'accordo con Cai, mentre il ministro delle Infrastrutture Matteoli ribadisce: non c'è più spazio per il negoziato.

Leggi tutto
Prossimo articolo