Scioperi Alitalia, rimpallo di responsabilità

1' di lettura

Azienda e sindacati autonomi si scaricano a vicenda la responsabilità dei disagi occorsi nell'ultima settimana. Secondo i lavoratori è la compagnia a creare deliberatamente i ritardi, per Alitalia è colpa dello sciopero bianco

Al termine di un'altra giornata e di un'altra settimana di disagi per i passeggeri Alitalia, tra sindacati e azienda è un rimpallo di responsabilità. Gli autonomi attribuiscono la cancellazione dei voli, circa 400 negli ultimi 7 giorni, oltre che ad una carenza di organico, anche a ragioni tecniche dovute al tentativo della compagnia di tagliare in ogni modo i costi, anche attraverso il mancato reperimento di pezzi di ricambio. Secondo Alitalia, invece, gli aerei non decollano per colpa "del persistere del comportamento anomalo nelle procedure operative".

Leggi tutto