G20 al via, Bush fiducioso: insieme supereremo la crisi

1' di lettura

A Washington i capi di Stato e di governo di 21 Paesi cercano una soluzione alla grave crisi economica e riforme al sistema finanziario. Berlusconi annuncia nuove misure per famiglie e imprese entro fine mese

G20 in corso a Washington. Capi di Stato e di governo cercano una soluzione alla grave crisi economica e studiano riforme al sistema finanziario. Il presidente statunitense George Bush si dice fiducioso, anche se analisti ed esperti parlano di un'amministrazione troppo debole per dare impulso al summit. Ventuno i Paesi invitati, per l'Italia è presente Silvio Berlusconi che spiega: "La crisi dei mercati sta per riversarsi sull'economia reale, questo sarà il problema più urgente che sarà affrontato". Poi il premier annuncia nuove misure per famiglie e imprese entro fine mese.

Leggi tutto
Prossimo articolo