Crisi, Berlusconi: In arrivo misure per famiglie e imprese

1' di lettura

Da Washington, dove è impegnato nel G20, il premier assicura che i nuovi provvedimenti saranno approvati entro fine mese. Ma intanto Confindustria rivede al ribasso le previsioni di crescita, col Pil che nel 2009 segnerà una contrazione dell'1 per cento

Nuove misure sono in arrivo a sostegno di famiglie e imprese. Da Washington, dove è impegnato nel G20, il prsidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, assicura che i nuovi provvedimenti anti-crisi saranno approvati entro fine mese. Ma intanto Confindustria rivede al ribasso le previsioni di crescita dell'Italia, con un Pil che segnerà una contrazione dello 0,4 per cento nel 2008 e dell'1 per cento nel 2009: "è la recessione più lunga del dopoguerra".

Leggi tutto
Prossimo articolo