Sindacati divisi, Cgil sciopero generale il 12 dicembre

1' di lettura

Sciopero generale il 12 dicembre. La Cgil, nel giorno in cui la Cisl si sfila dalla mobilitazione sulla scuola di venerdì, annuncia la linea dura. Una scelta che arriva nel pieno della polemica sia contro l'esecutivo, sia contro Cisl e Uil

E' stata una giornata di forti tensioni all'interno del fronte sindacale, soprattutto per quanto riguarda le proteste contro la riforma del settore universitario. La Cisl ha fatto sapere che non parteciperà all'agitazione indetta per domani. La Cgil, fortemente irritata per non essere stata convocata dal premier Berlusconi ad un vertice a Palazzo Grazioli, ha indetto lo sciopero generale per il 12 dicembre. "Quello che è accaduto ieri sera, ha detto Epifani, se confermato, è gravissimo, una cosa senza precedenti".

Leggi tutto