Fmi, Blanchard: "2009 di recessione in economie avanzate"

1' di lettura

Dato il recente deteriorarsi delle prospettive, il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita mondiali e ritocca al ribasso anche le previsioni per l'Italia, che va incontro alla recessione già da quest'anno

Si aggrava l'impatto della crisi economica globale. Dato il recente deteriorarsi delle prospettive, il Fmi taglia di nuovo le stime di crescita mondiali e ritocca al ribasso anche le previsioni per l'Italia, che va incontro alla recessione già da quest'anno. Il futuro è di forte incertezza: la crescita è molto bassa, vicina allo 0. Per questo il 2009 sarà un anno di recessione per le economie avanzate. Anche se è troppo presto per parlare di recessione globale. Due i pericoli: l'inasprirsi della crisi finanziaria e la deflazione, una diminuzione del livello generale dei prezzi.

Leggi tutto
Prossimo articolo