Alitalia, piloti e assistenti ribadiscono il no a Cai

1' di lettura

La decisione dopo oltre tre ore di assemblea a Fiumicino. L'Anpac inisiste: "No al lodo Letta, si torni all'accordo proposto dal governo a settembre. E' inconcepibile che intanto sia stato fatto un lavoro diverso"

Ancora un no da piloti e assistenti di volo al piano Cai per Alitalia. La decisione dopo oltre tre ore di assemblea a Fiumicino. "Abbiamo composto una mozione in cui si approva la linea tenuta finora della non firma del lodo Letta", ha spiegato al termine il presidente dell'Anpac Fabio Berti. Che ha poi aggiunto: "Chiediamo che venga rispettato l'accordo di Palazzo Chigi di settembre, un accordo importantissimo su cui c'è la forma del governo, della Cai e dei sindacati. E' inconcepibile che poi sia stato fatto un lavoro diverso".

Leggi tutto
Prossimo articolo