Alitalia, i mille del fronte del No

1' di lettura

A Fiumicino assemblea dei lavoratori delle sigle sindacali autonome che non hanno sottoscritto l'accordo: si decide se andare allo scontro. Oggi anche l'esame dell'offerta di Cai, da parte del commissario straordinario Augusto Fantozzi

Oltre mille dipendenti dell'Alitalia, piloti, assistenti di volo e personale di terra, si sono riuniti aeroporto romano di Fiumicino per l'assemblea convocata dalle cinque sigle sindacali che costituiscono il "fronte del no" all'accordo con la Cai per la nascita della "Nuova Alitalia". Le cinque sigle sindacali che venerdì scorso, 31 ottobre, si sono rifiutate di sottoscrivere la mediazione messa a punto dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Letta, hanno chiamato a raccolta i lavoratori per spiegare le ragioni del no.

Leggi tutto
Prossimo articolo