Statali, Cisl e Uil firmanno il protocollo, no della Cgil

1' di lettura

Il sindacato di Epifani: "Sciopero generale". Sul protocollo d'intesa anche la sigla di Ugl e Confsal. Ai dipendenti pubblici in media circa 61 euro

I sindacati si spaccano sul pubblico impiego. Cisl e Uil ma anche UGL e CONFSAL, hanno confermato oggi la firma al protocollo presentato dal governo che prevede dal prossimo gennaio aumenti lordi per gli statali di 70 euro mensili. Un no arriva invece da parte della Cgil, che parla di "rottura che non resterà senza conseguenze". Il ministro per la Funzione pubblica Renato Brunetta assicura: "Ci saranno salari migliori rispetto al settore privato".

Leggi tutto