Alitalia, l'offerta di Cai entro il 31 ottobre

1' di lettura

Il cda della società presieduta da Roberto Colaninno si è costituita in spa e ha disposto un aumento di capitale per 1,1 miliardi di euro, sottoscritto dai 16 membri originari e da altri soci di cui non è ancora stata ufficialmente resa nota l'identità

Entro il 31 ottobre Cai presenterà al commissario straordinario Augusto Fantozzi l'offerta vincolante per rilevare la cosiddetta "parte buona" di Alitalia. Lo ha stabilito il cda della società presieduta da Roberto Colaninno, da ieri costituita in Spa, che ha contestualmente disposto un aumento di capitale per 1,1 miliardi di euro, sottoscritto dai 16 membri originari e da altri soci di cui non è ancora stata ufficialmente resa nota l'identità. Il confronto con i sindacati, tra cui i criteri di selezione del personale, calcolato in 12.639 unità, riprenderà oggi pomeriggio.

Leggi tutto
Prossimo articolo