La Bce potrebbe tagliare ancora i tassi

1' di lettura

Il costo del denaro potrebbe scendere ulteriormente, ma dipenderà "dai dati in arrivo dalla congiuntura". Lo ha detto il presidente della Banca Centrale Europea, Jean Claude Trichet

"Un nuovo taglio dei tassi in occasione della riunione del prossimo 6 novembre". E' la dichiarazione del presidente della banca centrale europea, Jean Claude Trichet, a dare un po' di respiro alle piazze del vecchio continente in caduta libera. La decisione di tagliare nuovamente i tassi, ha aggiunto Trichet, dipenderà "dai dati in arrivo dalla congiuntura". Nessuna certezza dunque in attesa di sapere come si orienteranno le banche centrali Usa e dell'Eurozona chiamate a decidere sul costo del denaro già nei prossimi giorni: la Fed delibererà mercoledì, poi sarà la volta di Francoforte.

Leggi tutto
Prossimo articolo