Borse europee in calo, male anche Wall Street

1' di lettura

Il presidente della BCE, Jean Claude Trichet, apre al taglio dei tassi. La decisione definitiva forse il 6 novembre. Nonostante le parole del numero 1 della Banca Centrale Europea, ancora una giornata in rosso per la maggior parte delle Borse europee

Un risveglio da panico per il crollo dei mercati asiatici. A ruota l'avvio in profondo rosso delle borse europee. Salvo poi tirare il fiato e chiudere comunque in forte ribasso. A dare un pò di respiro a un nuovo lunedì nero le parole del presidente della Bce, Jean Claude Trichet che ha annunciato un possibile nuovo taglio dei tassi di interesse. Piazza Affari ha chiuso in deciso calo con l'indice Mibtel a -3,5 per cento. Sotto tiro soprattutto i bancari. In grande difficoltà Intesa-SanPaolo il cui titolo a metà mattina era stato sospeso per eccesso di ribasso.

Leggi tutto
Prossimo articolo