A picco Wall Street e le borse europee

1' di lettura

I mercati europei soffrono l'ondata negativa delle piazze asiatiche e di quella statunitense: Londra perde il 6 per cento, Milano quasi il 5. Tokyo raggiunge i minimi dal 2003. Wall Street negativa, Dow Jones -3,59 per cento

Una giornata da paura per le Borse europee, affondate letteralmente sotto l'ondata negativa dei mercati asiatici e di quello statunitense. Le piazze orientali hanno chiuso in profondo rosso con Tokyo che ha raggiunto i minimi dal 2003, trascinata dalle brutte prospettive di vendita delle maggiori aziende esportatrici giapponesi. Dall'altra parte del mondo, New York ha aperto a sua volta in netto calo. La panoramica è fra le peggiori dall'inizio della crisi: Londra ha perso più del 6 per cento, Milano e Francoforte sfiorano il -5.

Leggi tutto