Contratto Statali, sindacati divisi: la Cgil dice no

1' di lettura

Per Epifani le risorse stanziate dal governo sono troppo basse. Sì invece di Cisl, Uil e Ugl all'aumento mensile di 70 euro

Si sblocca il negoziato per il rinnovo dei contratti per 3,5 milioni di dipendenti pubblica ma senza l'adesione della Cgil. Cisl, Uil e Ugl hanno detto sì al protocollo presentato ai sindacati dal ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, che per il biennio 2008-2009 prevede un aumento mensile di 70 euro a partire dal prossimo gennaio. Secondo il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, le risorse stanziate dal governo sono invece troppo basse.

Leggi tutto
Prossimo articolo