Borse nel panico, dopo Tokyo crolla anche l'Europa

1' di lettura

Si fanno sentire i primi effetti della recessione. Nikkei in calo di oltre il 9 per cento, in picchiata tutti i listini del vecchio continente

Altra giornata nera per le borse europee, colate a picco in mattinata sull'onda negativa delle piazze asiatiche. I primi effetti della recessione si fanno sentire sui bilanci delle maggiori società e il panico è così tornato a diffondersi fra gli operatori finanziari. Il crollo di Tokyo, con l'indice Nikkei che ha ceduto oltre il 9 per cento, ha trainato al ribasso i listini del vecchio continente e in forte calo sono anche i futures sugli indici americani.

Leggi tutto
Prossimo articolo