Bernanke suona l'allarme per l'economia Usa

1' di lettura

Il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke ha lanciato un nuovo allarme sull'economia Usa che potrebbe attraversare una lunga fase negativa e ha sottolineato l'esigenza di nuovi sgravi fiscali. Il presidente Bush si è detto pronto ad un nuovo piano

Ben Bernanke ha dato oggi il suo sostegno a un secondo pacchetto di incentivi fiscali da parte del governo per risollevare l'economia americana e per limitare il rischio di un rallentamento "protratto" dell'attività. "Con l'economia probabilmente debole per diversi trimestri, e con un certo rischio di un protratto rallentamento, prendere in considerazione un pacchetto di stimoli fiscali da parte del Congresso in questa congiuntura sembra appropriato". Lo ha affermato il presidente della Banca Centrale americana parlando di fronte alla Commissione budget della Camera dei Rappresentanti.

Leggi tutto
Prossimo articolo