Crisi Borse, settimana positiva per Wall Street

1' di lettura

Ieri in borsa è tornato l'ottimismo. Bene le Piazze europee che hanno chiuso sui massimi di giornata. Piazza Affari ha guadagnato il 4,16 per cento. L'Istat, fotografa un crollo della produzione industriale ad agosto e Draghi auspica misure più coraggiose

Le Borse Europee chiudono la settimana all'insegna dell'ottimismo, ma le incertezze di Wall Street e Tokyo sono lì a ricordare che la fine della tempesta è ancora lontana. In Italia arrivano i dati della produzione industriale. Come previsto vanno molto male: già prima del crollo delle borse, ad agosto, il fatturato industriale era calato dell'11 per cento, gli ordinativi del 5,2, la produzione del 14,3. Un calo atteso, visto che negli Usa, a settembre, la produzione industriale ha fatto registrare la peggiore performance dal 1974.

Leggi tutto
Prossimo articolo