Sarkozy: Non faremo regali alle banche

1' di lettura

A Parigi chiuso il vertice dell'Eurogruppo sulla crisi dei mercati. Varato il piano con l'accordo di tutti i Paesi: garanzie sui presisti interbancari fino alla fine del 2009. Ascolta il discorso del presidente francese

Trovata un'intesa tra i leader dei 15 Paesi dell'euro su interventi cruciali in grado di ridare fiducia ai mercati e disinnescare il rischio di collasso del sistema finanziario internazionale. Lo ha annunciato il presidente francese Sarkozy al termine del vertice di Parigi. Un'azione coordinata in sei punti che prevede un'adeguata liquidità alle istituzioni finanziarie, garanzie sui prestiti, la ricapitalizzazione efficiente delle banche in difficoltà da parte dei governi, la revisione delle regole, il coordinamento delle procedura tra i governi europei.

Leggi tutto
Prossimo articolo