Allarme di Confindustria: C'è rischio recessione

1' di lettura

"L'Italia è a rischio recessione, per questo sono necessari interventi urgenti". L'appello del presidente di Confindustria Emma Marcegaglia arriva mentre tra le forze politiche si discute del decreto anti crisi varato dal governo

Le famiglie hanno gia contratto i consumi. Ma ora anche le imprese suonano l'allarme. E non solo i piccoli imprenditori. Per Confindustria parla il suo presidente, Emma Marcegaglia, che indica il pericolo non di una crescita zero ma addirittura di una contrazione di mezzo punto del Pil nel 2009. I ministri finanziari del 7 maggiori Paesi industrializzati rispondono a questi timori con un comunicato che fotografa le necessita e i due fronti di intervento: quello finanziario e quello dell'economia reale.

Leggi tutto
Prossimo articolo