Crisi finanziaria, è corsa ai titoli di Stato

1' di lettura

I risparmiatori tornano ad investire sui bot che però, proprio a causa della grande richiesta, offrono rendimenti più bassi. Il Tesoro comunica che il quantitativo offerto in asta viene innalzato da 4.000 a 6.000 milioni di euro

Il Tesoro comunica che, "date le attuali circostanze di mercato e al fine di accogliere la domanda aggiuntiva dei risparmiatori italiani per i titoli di Stato emersa nelle ultime giornate, il quantitativo offerto oggi in asta del Bot 3 mesi (scadenza 15/01/2009) viene innalzato da 4.000 a 6.000 milioni di euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo