Crisi mutui, cali fino al 10 per cento in Europa

1' di lettura

Crollano le borse asiatiche. Sedute in forte calo per tutti i mercati europei: Londra perde il 10 per cento, Milano il 7 per cento. Sprofondano Unicredit, Intesa San Paolo e Fastweb. Fmi: Veso la recessione globale

Le borse europee affondano dell'8 per cento circa ai primi scambi in scia al crollo dei listini asiatici e di Wall Street ieri. Gli sforzi delle autorità mondiali non sembrano infatti in grado di disperdere i timori di una recessione globale innescata dalla crisi finanziaria. Alle 9,30 circa l'indice FTS Eurofirst 300 FTEU cede il 7,8 per cento dopo aver toccato i minimi dal luglio 2003. Sull'arco della settimana la flessione dell'indice paneuropeo supera il 22 per cento e appare destinata a confermarsi la peggiore performance sui sette giorni mai registrata.

Leggi tutto
Prossimo articolo